Il vecchio e il mare

Tutto era vecchio in lui, tranne gli occhi

…Tutto era vecchio in lui, tranne gli occhi, che avevano lo stesso colore del mare. Santiago pescava da solo su di una piccola barca con vela. Dall’ultima volta che aveva preso un pesce, trascorsero più di due mesi. Tutti gli abitanti del paese cominciavano a pensare che non era più capace d’attrarre a sé i grandi pesci, e che quindi fosse ormai in preda alla peggiore forma di sfortuna. Solo grazie alla solidarietà del giovane Manolo, il vecchio Santiago troverà la forza di riprendere il mare e continuare la sua sfida.

Dopo una disperata caccia ad un enorme pesce spada e dopo aver lottato contro gli squali, il vecchio dimostrerà a se stesso e agli altri di aver vinto la sorte avversa.

Informazioni tecniche: Spettacolo con attori e pupazzi liberamente tratto dal romanzo Il vecchio e il mare di H. Hemingway
Durata: 60 minuti
Carico Enel Min. richiesto: 10 kw con presa trifase pentapolare
Spazio scenico minimo: 6x4x4h

Lo spazio scenico deve essere necessariamente buio

Codice SIAE – 857690A
Spettacolo con attori e pupazzi liberamente tratto dal romanzo Il vecchio e il mare di H. Hemingway
attori Tiziano Feola | 
Zenone Benedetto
pupazzi
 Ada Mirabassi
luci 
Carlo Menè


scenografia
 Denny Marsy


macchine elettriche 
Umberto de Palma
supervisione tecnica
 Albert Van Hengel
costumi 
Ettore Margiotta
direttore di produzione
 Antonello Gabriele
testo e regia 
Zenone Benedetto